Le uova in cucina
dolci Preparazioni di base Salato Senza categoria

Le uova in cucina

Buon mercoledì, oggi parliamo di uova in cucina, quanto pesano, come cucinarle, etcetera. Sarà un post in divenire perchè spero di aggiornarlo con curiosità e nuove informazioni.

Chi segue una ricetta sa che il peso delle uova è importante. Mentre in passato era certa l’attendibilità delle ricette e la corrispondenza tra peso e numero di uova, ora si avverte qualche difficoltà. Probabilmente perchè taaaanto tempo le uova erano di casa, e avevano pressoché la stessa dimensione.

 

Le uova in cucina

Non si compravano o, se lo si faceva, si acquistavano dalla sorella della nonna dell’amica della vicina che comunque aveva le galline in casa.

Ora sul mercato troviamo una grande varietà di uova. Come regolarci con le ricette che prevedevano il numero di uova piccole, uova grandi e via dicendo?

 

Generalmente trovo uova piccole, medie, grandi e giganti, i pesi senza guscio orientativamente sono questi.

Le uova piccole, alle volte indicate con la taglia S pesano al massimo 48 g

Tuorlo 15/16 g circa

Albume 32 g max

Le uova medie, indicate alle volte con la taglia M, pesano circa 52 g

Tuorlo 17 g circa

Albume 35 g circa

Le uova grandi, indicate alle volte con la taglia L, pesano circa 60 g

Tuorlo 20 g circa

Albume 40 g circa

Le uova giganti, indicate alle volte con la taglia XL, pesano circa 66 g e oltre

Tuorlo 22 g e oltre

Albume 44 g circa

Le uova in cucina

Parliamo ora di cottura delle uova, vi piacciono? Come le preparate?

Rebecca le ama molto alla Coque. Io utilizzo sempre la stessa procedura per prepararle. Immergo complentamente l’uovo in un pentolino con acqua. Metto sul fuoco, attendo che l’acqua prenda bollore e poi aspetto un minuto esatto prima di spegnere ed estrarre l’uovo.

Marito ama molto l’uovo sodo. In questo caso ricopro sempre completamente l’uovo con acqua, porto a bollore, abbasso la fiamma e cuocio per 8 minuti.

Eleonora le adora strapazzate e se le prepara da sola da quando era piccola piccola. Unge un padellino con olio extravergine. Versa l’uovo in una ciotola e dà due giri con la forchetta giusto per rompere il tuorlo. Versa nel padellino caldo e inizia a strapazzare sino a raggiungere una consistenza “bavosa”.

L’uovo fritto, al tegamino, all’occhio di bue piace un po’ a tutti. Lo prepariamo sempre in padella unta con olio extravergine d’oliva e scaldata. La fiamma moderata e cottura media, quando l’albume è ben rappreso e pieno di sfrigolanti bollicine, serviamo immediatamente.

L’uovo in camicia lo prepariamo spesso così

Le frittate le amiamo con le verdure, carote, piselli, bietoline, spinaci, cipollotti, asparagi, bruscandoli, tarassaco, etc.

Le uova col sugo come le faceva mamma ma di questo parleremo un’altra volta…

 

uova al sugo

To be continued….

Le uova in cucina

Per qualsiasi dubbio, perplessità o domande sono qua, potete lasciare un commento o  scrivermi una mail:

 

ileanaconti@cucinapergioco.com

 

Mi trovate anche su

Facebook


https://www.facebook.com/cucinapergioco

https://www.facebook.com/ileana.conti.71

 

Twitter

https://twitter.com/cucinapergioco

 

Instagram 

https://instagram.com/cucinapergioco/ 

 

Pinterest

https://it.pinterest.com/cucinapergioco/

 

Google +

https://plus.google.com/114504542984819208401

 

Linkedin

https://www.linkedin.com/in/ileana-conti-816b7696/

 

You Tube

https://www.youtube.com/channel/UC6cyEq1wAdFeqVtXTtLpA0Q

 

You Might Also Like...

No Comments

    Leave a Reply

    This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.