dolci Idee per i giorni di festa Ricette per l'estate e/o da preparare in anticipo Senza categoria

Gli Éclairs con pasta choux di Ladurée

Vi piacciono gli Éclairs?

Eccomi ritornata dalle vacanze rigenerata ma presissima dall’inserimento alla scuola materna di Rebecca. Da fine settembre inizierà l’orario normale e per il momento procede tutto benone.
Perché riparto con  gli Éclairs?
Mi sono sempre piaciuti moltissimo e ho sempre desiderato prepararli in casa ma ho sempre rimandato poi un giorno cercando di carpire informazioni su quale sarebbe stata la Re-Cake di settembre Sara mi ha lanciato la sfida: “Perché non fai gli Éclairs con la pasta choux di Ladurée?”
Detto fatto, su web ho trovato la ricetta della pasta choux di Ladurée, ecco i link:

http://www.insanitytheory.net/kitchenwench/laduree-vanilla-eclairs/
http://lacaffettierarosa.wordpress.com/2011/02/28/luxury-choux-from-laduree/
http://parisdansmacuisine.com/article-eclairs-chocolat-cafe-selon-recette-laduree-77476087.html

Per la farcitura ho utilizzato invece le mie ricette.

Éclairs con pasta choux di Ladurée al cioccolato e alla vaniglia

Ingredienti

  • 120 g farina 00
  • 100 ml latte
  • 100 ml acqua
  • 10 g zucchero
  • 80 g burro
  • 4 uova grandi
  • un pizzico di sale

Procedimento

Portare ad ebollizione il latte con l’acqua, lo zucchero, il sale e il burro.
Togliere dal fuoco, unire la farina setacciata e mescolare energicamente sino a formare un impasto compatto ed omogeneo.
Rimettere il composto sul fuoco a fiamma bassa e continuare a mescolare per due minuti sino a far asciugare l’impasto. Sul fondo della pentola si formerà un velo bianco.
Trasferire l’impasto su un piatto e stenderlo leggermente per farlo raffreddare.
Trasferirlo su una ciotola capiente e incorporare le uova una per volta avendo cura di amalgamare benissimo.
Riempire una sac a poche con bocchetta da 2.5 cm (va bene anche una sac a poche usa e getta senza bocchetta tagliata a formare un foro di diametro 2.5 cm) e formare su una teglia coperta da carta forno dei bastoncini lunghi 10 cm.
Cuocere in forno preriscaldato a 180° per 8 minuti.
Aprire e tenere socchiuso lo sportello per fare uscire il vapore e proseguire la cottura per 20 minuti o sino a che si saranno gonfiati e avranno un colore dorato.

Ingredienti per la farcitura

  • 3 uorli (uova medie)
  • Una bacca di vaniglia
  • 750 ml di latte
  • 8 cucchiai rasi di zucchero
  • 2 cucchiai rasi di farina
  • 100 g di cioccolato (io ho usato fondente)

Scaldare il latte con un cucchiaio di zucchero.
In una ciotola mescolare perfettamente la farina con 7 cucchiai di zucchero e i semini della vaniglia.
Unire le uova e amalgamare benissimo.
Aggiungere a filo il latte caldo e mescolare.
Rimettere sul fuoco a fiamma bassa e mescolare continuamente sino ad ottenere una crema densa.
Togliere dal fuoco e dividere la crema in due parti.
In una mettiamo il cioccolato tagliato a pezzettini e mescoliamo sino a completo scioglimento.

Quando la crema sarà fredda procediamo alla farcitura con una sac a poche con beccuccio sottile facendo tre buchi nella parte inferiore degli Éclairs.

Gli Éclairs al cioccolato sono stati coperti semplicemente con cioccolato fuso, quelli alla vaniglia senza copertura.

Provateli e fatemi sapere.
Un abbraccio,
Ileana

 

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like...

14 Comments

  • Reply
    Lu.C.I.A.
    18 settembre 2014 at 7:58

    (Ho provato a lasciarti un messaggio prima… ma credo non l'abbia registrato… ci riprovo!)… Dicevo…
    Li adoro anche io questi dolcetti… sono divini! Complimenti, sono bellissimi! Bravissima Ile!!!

  • Reply
    Sabrina Rabbia
    18 settembre 2014 at 9:49

    adoro questi dolcetti, ti sono venuti benissimo!!!Baci Sabry

  • Reply
    Seleny Luna
    18 settembre 2014 at 10:34

    mmm che bontà davvero ottimi..*__________*vorrei provarli a preparare a casa anch'io!^___________^

  • Reply
    Jose Manuel Abad Manso
    18 settembre 2014 at 12:12

    Ummmm!!!! realmente exquisitos, son un bocado irresistible y sinceramente, te han quedado estupendos.
    Un abrazo!!

  • Reply
    cincia del bosco
    18 settembre 2014 at 14:26

    golosoni!!! Un secolo fa avevo provato a farli e mi erano magicamente venuti, classica fortuna dei dilettanti…mi fai venir voglia di riprovarci, magari seguendo la tua ricetta!
    Su

  • Reply
    simona gentile
    18 settembre 2014 at 18:51

    ciao Ileana, che buoni, io li adoro, buonissimiiii!
    bacioni e buona serata simona:)

  • Reply
    Daniela
    18 settembre 2014 at 20:05

    Ma sembrano usciti da una pasticceria….sei stata bravissima 🙂
    Un bacio e in bocca al lupo per l'inserimento della piccolina.

  • Reply
    Tiramiblù
    19 settembre 2014 at 6:08

    Sono bellissimi!! mi sa che copio e incollo il link tra i prossimi da provare!!
    Un bacioneee!! <3

  • Reply
    Licia
    19 settembre 2014 at 8:33

    C'è l'mbarazzo della scelta,quasi quasi ne prendo due…Complimenti!

  • Reply
    LisaG
    20 settembre 2014 at 8:30

    Semplicemente irresistibili. Bentornata Ile <3
    Bacioni e buon weekend

  • Reply
    Maria Bruna Zanini
    21 settembre 2014 at 4:17

    Buonissimi e golosi questi tuoi dolcetti! Sembrano usciti dalla pasticceria! Bellissima presentazione! Complimenti!
    Ho aperto un nuovo blog, mi farebbe molto piacere se tu venissi a trovarmi! Grazieee
    Ti abbraccio
    ciaooo
    http://pentoleevecchimerletti.blogspot.it

  • Reply
    Michela
    21 settembre 2014 at 16:13

    Ciao Ileana…che bello esserci conosciute grazie a Blogalline….anche se per così poco.
    Sono contenta di avere scoperto il tuo blog.

    Un bacione :))

  • Reply
    Virginia S. Il GattoPasticcione
    22 settembre 2014 at 7:42

    Di questi ne mangerei uno dopo l'altro, sono deliziosi! Brava!!!

  • Reply
    Eclaires alle fragole di Laduree
    22 novembre 2016 at 12:46

    […] sono ospite del suo delizioso blog, ed è stato amore a primo sguardo, ho rifatto gli eclaires ricetta […]

Leave a Reply

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.