Angel Food Cake al limone, con fragole fresche e granella di pistacchi

Post sponsorizzato da Dalani che mi ha richiesto di interpretare il suo Ebook “Profumi di Primavera”  (a cui vi rimando per maggiori suggerimenti sul tema)..

Angel Food Cake al limone, con fragole fresche e granella di pistacchi

Quando ho visto l’articolo di Stefania con la ricetta e i suggerimenti dettagliati per ottenere una perfetta Angel Food Cake ho finalmente deciso di provarla. L’avevo assaggiata una volta ma non mi ha convinto, il sapore era buono ma la consistenza non era quella che ho immaginato per anni. Poi vedo le sue foto e quel suo modo di scrivere unico che mi piace proprio tanto tanto… mi è subito venuta voglia di addentare quella fetta dalla consistenza perfetta. E siccome so per certo che le sue ricette sono assolutamente garantite (mai fatto cilecca seguendo i suoi consigli) ho deciso di provarla.
Perfetta.
Da allora l’ho rifatta almeno due volte a settimana, semplice semplice, senza niente o con un poco di zucchero a velo o anche con una cremina fatta di yogurt alla frutta e zucchero a velo.. una meraviglia insomma..
E finalmente il tempo e l’occasione per pubblicarla.
Aromatizzata al limone e vestita a festa con i gusti e i colori che mi ricordano la primavera.
Ingredienti
  • 360 g  albumi a temperatura ambiente
  • 1 cucchiaino di cremor tartaro
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 2 cucchiai  succo di limone
  • la scorza di un limone grattugiata finissimamente

  • 2 cucchiaini di estratto di vaniglia
  • 300 g zucchero semolato
  • Io ho sostituito per la ricetta in foto lo zucchero con 300 g del mio zucchero vanigliato
  • 125 g di  farina
Per decorare
foglie di menta fresca, fragole, pistacchi grattugiati grossolanamente, zucchero semolato e zucchero a velo
Usare le fruste elettriche o la planetaria.
Fondamentale lo stampo da Angel Food o Chiffon Cake
Le dosi sono per uno stampo da 25 cm di diametro.
E’ fattibile a mano ma se non siete abituati è molto faticoso.
Mescolare perfettamente lo zucchero con la scorza di limone grattugiata. Dividerlo in due parti uguali.
Setacciare la farina.
Accendere il forno a 175° statico.
Sbattere gli albumi per un minuto, aggiungere il sale, il cremor tartaro, il succo di limone e semi montare.
Aggiungere piano piano 150 g di zucchero un cucchiaio alla volta sempre continuando a montare sino a che quest’ultimo sia completamente sciolto negli albumi.
Stefania consiglia di prendere un po’ di composto tra le dita. Se i granelli di  zucchero si sentono ancora continuare a montare.
Quando gli albumi saranno montati perfettamente fermarsi e usare una frusta a mano.
Risettacciare la farina sugli albumi e lavorare velocemente con la frusta (o anche con la spatola) amalgamando bene e senza smontare gli albumi.
Aggiungere il restante zucchero e amalgamare bene.
Versare sullo stampo, livellare e infornare per 45 minuti.
Estrarre lo stampo dal forno e capovolgere immediatamente.
Lasciare sfreddare completamente il dolce.
In un mixer frullare una decina di pistacchi  con un cucchiaino abbondante di zucchero.
Pestare o tagliare col coltello i pistacchi e mescolarli a l precedente composto, poco succo di fragole e zucchero semolato vanigliato.
Inserire nel buco centrale qualche rametto di menta, stendere sopra le fragole lavate e asciugate.
Spolverare con il composto di pistacchi e con zucchero a velo.
Benvenuta Primavera.
Per Rita e i suoi gusti di gelato preferiti .. domani e tutti i giorni ♥

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

You Might Also Like...

4 Comments

  • Reply
    Daniela
    7 maggio 2015 at 12:31

    Non è solo buona, ma è bella bella bella 🙂
    Un bacio!

  • Reply
    paola
    8 maggio 2015 at 4:42

    Complimenti bellissima questa torta che sembra un quadro da attaccare al muro,un bacione alla piccola

  • Reply
    I dolci di Grazia
    11 maggio 2015 at 15:10

    Davvero una bella torta e si sua mente anche molto buona. Da oggi ti seguo…
    http://www.idolcidigrazia.blogspot.com

  • Reply
    speedy70
    12 maggio 2015 at 14:16

    Complimenti per questo golosissimo dolce… fragole e pistacchi, che bontà!!!!

Leave a Reply

CONSIGLIA Burger di quinoa con mele e fiori di zucca