Re-Cake 2.0 – Winter Citrus UpsideDown Cake – Torta speziata agli agrumi

E’ così un mese è passato.. è stato un mese intenso di emozioni e anche tanto impegno per riuscire a esser sempre pronta nel gruppo e cercare di dare una mano se c’era necessità.
Un mese soprattutto all’insegna del divertimento del buon umore e dello stare bene all’interno di questo magico mondo che è Re-Cake 2.0.
Ora per esempio scrivo questo post in programmazione mentre faccio colazione con i Lebkuchen (Re-Cake di Novembre) che mi ha regalato ieri Chiara Piras.. perché Re-Cake è anche questo amicizie che nascono e incontri con persone meravigliose, belle dentro, fuori e tutt’intorno..
Ma veniamo a noi.. ben  119  Re-Cake2.0  pubblicati,  in gara, fuori gara e su facebook da parte di chi non ha un blog…..
Una miriade di torte di mele che hanno invaso la mia homepage e non solo la mia credo..

Impossibile esprimere la gratitudine per la vostra presenza, per le vostre torte e per il clima sereno che per merito vostro aleggia nel gruppo… per cui Donne e Uomini #ReCake2.0 grazie, grazie di cuore.
e ora la parola allo staff per il dolce di marzo..

RE-CAKE 2.0 #2 – Marzo 2015 

TORTA SPEZIATA AGLI AGRUMI

INDICAZIONI PER PARTECIPARE

Eccoci a marzo! Questo mese abbiamo deciso di fare un pieno di energia e vitamine per prepararci alla primavera.
Un dolce per salutare l’inverno oramai terminato e per far onore agli AGRUMI
Come sempre dovrete seguire la ricetta proposta da Re-Cake 2.0, potrete fare delle piccole personalizzazioni ma senza stravolgerla.
Queste le indicazioni su cosa potete variare rispetto alla ricetta da noi proposta:
– potete sostituire la farina con un’altro tipo di farina
– la forma del dolce è a vostra scelta
– potete sostituire l’olio EVO con un’altro tipo
– potete usare gli agrumi che preferite (pompelmo, arancia, limone, clementine..)
Tutto quello non menzionato sopra deve rimanere senza variazioni.
Dovete mantenere le proporzioni e dosi riportate nella locandina.
NON devono mancare le spezie, SOLO quelle citate saranno ammesse in gara.
Le Re-Cake 2.0 verranno come sempre valutate in base alla realizzazione, alla personalizzazione e alla presentazione che racconterà in maniera più originale, accattivante, spiritosa questa avventura!
Noi l’abbiamo già testata, nei nostri blog potete trovare le nostre osservazioni, i suggerimenti e le curiosità in merito.
Preleva la locandina e leggi il regolamento del gruppo:
https://www.facebook.com/groups/1532062697054772/
Buon divertimento e per qualsiasi dubbio o richiesta, noi siamo qui.. .. aspettiamo di vedere la tua RE-CAKE!!!
Avete tempo fino al 28 marzo 2015!!!

Una torta che mi ha conquistato per la sua sofficità estrema. Leggerissima e contrariamente a quanto si possa immaginare non risulta eccessivamente agrumata. Il contrasto tra lo sciroppo e le fette di agrumi con la buccia è fantastico.
E’ veramente di facile esecuzione e alla portata di tutti. Per cui provatela e venite a giocare con noi.
Vi aspettiamo

Attenzione, l’impasto è per una tortiera grande o due tortiere io ho utilizzato una tortiera ovale usa e getta foderata con carta forno. Le misure alla base sono 23 di lunghezza e 18 di larghezza 6.5 di altezza circa e la torta è venuta bella alta.

Winter Citrus Upside Down Cake 

dal Blog Adventures in cooking

Ingredienti
  • 45 g di burro non salato
  • 100 g zucchero di canna 
  • 15 g miele
  • 10 g succo di limone
  • fette sottili di agrumi (sufficiente a coprire il fondo della vostra tortiera ( io ho utilizzato arancia rossa, arancia Washington, clementine, mandarini e kumkuat)
  • 300 g di farina
  • 5 g di cremor tartaro (o il lievito per dolci)
  • 5 g di bicarbonato (omettere se si usa il lievito)
  • 2,5 g sale
  • 2,5 g cannella in polvere
  • 2,5 g cardamomo in polvere (io ho usato il cardamomo in bacche pestato accuratamente col mattarello)
  • 4 uova medie
  • 270 g zucchero semolato 
  • 108 g di olio extravergine di oliva 
  • 60 ml di succo di arance rosse
  • 60 ml di succo di un agrume a scelta (io ho miscelato clementina, arancia Washington e mandarino)
  • 45 g latte intero
  • 10g di estratto di vaniglia – io i semi di una bacca di vaniglia
  • 5 g di scorza di arance rosse

Procedimento

Preriscaldare il forno a 190°(io in modalità ventilata).
Foderare il fondo della tortiera (io una tortiera ovale usa e getta) con carta forno e mettere da parte.
In una casseruola o padella, sciogliere il burro a fuoco basso con lo zucchero di canna, il miele e il succo di limone, mescolando fino a che lo zucchero non sarà sciolto.
Rimuovere dal fuoco e versare lo sciroppo nella tortiera.
Disporre le fette di agrumi sul fondo della tortiera in uno strato sottile. 
In una ciotola di media grandezza, mescolare insieme la farina, il lievito, il sale, la cannella, il cardamomo fino che non saranno mescolati e mettere da parte.
Nella ciotola della planetaria (o di un mixer elettrico o in una ciotola normale), sbattere insieme le uova, lo zucchero semolato e l’olio d’oliva a bassa-media velocità fino a ottenere un impasto liscio e omogeneo. 
Aggiungere il succo d’arancia, il succo di agrumi, il latte, la vaniglia e la scorza di arancia. Mescolare fino a che tutto non sarà stato incorporato. Quindi aggiungere gradualmente la farina all’impasto, mescolando fino a quando non sarà stato tutto amalgamato.
Riempire la tortiera per 3/4 con l’impasto e cuocere per 40 minuti (a seconda dello stampo che utilizzate) fino a che uno stuzzicadenti inserito al centro del dolce non viene fuori pulito.

  

E ora i vincitori della Re-Cake2.0 di Febbraio

Per la categoria Foodbloggers

Alessandra Corona del blog La cucina di zia Ale

Per la categoria FoodLovers ovvero chi non ha un blog

Congratulazioni alle vincitrici e grazie a tutti per aver giocato con noi!!

You Might Also Like...

19 Comments

Leave a Reply

CONSIGLIA Ciambella al mirto sardo